Week-end

CONDIVIDI INVIA STAMPA

Una passeggiata cinematografica

Una piccola passeggiata alla ricerca degli hotel utilizzati dai più grandi registi come location per le scene dei loro capolavori.

Una passeggiata cinematografica - Una piccola passeggiata alla ricerca degli hotel utilizzati dai più grandi registi come location per le scene dei loro capolavori.
Fotogallery
Venezia,si sa, non passa mai di moda, specialmente in questi giorni in cui si trova sotto i riflettori della sessantanovesima Mostra del Cinema. E allora quale momento migliore per parlare di questa magica città se non quello della prestigiosa kermesse. Non dimentichiamoci, infatti, che "da che cinema è cinema" la Serenissima con le sue atmosfere inconfondibili, il romanticismo che sprigiona da ogni calle e le suggestioni dei suoi palazzi che si specchiano nei canali con le facciate che sembrano quasi ricamate, è stata spesso fonte di ispirazione per i più grandi registi che hanno girato importanti scene dei loro film non soltanto tra gli splendidi scorci cittadini, ma anche all'interno di alcuni dei suoi elegantissimi hotel dalle atmosfere di
altri tempi. Trivago ne ha selezionati cinque tra i più belli e famosi in cui vale certamente la pena andare a curiosare.

Impossibile non cominciare questa piccola passeggiata cinematografica dalla maestosità dell'Hotel Excelsior, dove si tenne la prima edizione della Mostra del Cinema, dove hanno soggiornato numerose star di fama mondiale e dove, soprattutto, tra le colonne in marmo e i lampadari di cristallodell'impressionate Sala degli Stucchi, è stata girata la scena della cena tra Noodles e Deborah del capolavoro C'era una Volta in America. Proseguendo il giro tra i set veneziani dei film più famosi, possiamo fermarci al Cip's Club dell'Hotel Cipriani, dove l'affascinante James Bond di 007 - Casino Royale sorseggiava un Vodka Martini "agitato ma non mescolato".

Non sono molto lontani i giorni in cui Johnny Depp ed Angelina Jolie passeggiavano in città durante le riprese di The Tourist. Nel film compare l'Hotel Danieli, in alcune scene, quelle ambientate nella lobby, nella sua "veste reale" in altre "trasferito" per l’occasione nelle stanze di Palazzo Pisani Moretta. Ospitato all'interno di uno splendido palazzo cinquecentesco, l'hotel Gritti Palace di Tutti Dicono I
Love You
non è attualmente visitabile causa lavori di ristrutturazione, ma anche solo il fascino delle sue facciate vale una fermata lungo il percorso tra gli alberghi “cinematografici” veneziani. Una piacevole
passeggiata che potrebbe terminare sotto i portici di Piazza San Marco al Caffè Florian, il più antico d'Italia. Proprio qui sono state girate alcune scene de Il Talento di Mr Ripley, in cui compare anche la
splendida suite 453 dell'hotel Westin che si affaccia su un'indimenticabile vista del Canal Grande.



Leggi anche:
Torna la Biennale del Cinema
Cento candeline di cinema e magia
Viaggio sulle tracce di Marilyn


 



  
Eleonora Autilio - Nexta

Data: 14/9/2012


Case Vacanza
Comune
Prezzo min(€)
Metri quadri min
Contratto
Tipologia
 
  Powered by
Correlati Foto
Le Suites del jet-set Le Suites del jet-set Ecco la top degli hotel preferiti dai Vip!
A  Casa delle Frecce ... A Casa delle Frecce ... Visita alla base di Rivolto
Medaglia  d'oro alla ... Medaglia d'oro alla ... Il Piemonte ha la migliore reputazione tra le regioni
Facebook Popolari Amici